Lighthouse sea hotel Siracusa – Concorso d’idee

NAUFRAGIO (fr. naufrage; sp. naufragio; ted. Schiffbruch; ingl. wreck). – Secondo l’etimologia della parola dovrebbe intendersi per naufragio la rottura della carena d’una nave e la conseguente sommersione e perdita di questa, ma nell’uso s’intende qualsiasi perdita di nave, sia se essa cola a picco, sia se s’infrange sugli scogli o sulla riva, per qualsiasi accidente.
Al tema del naufragio e del naufrago, arcaico e contemporaneo, si ispira il concept del nostro progetto. Museo dedicato al mare, da sempre, il simbolo dell’ignoto e di ciò che l’uomo non può dominare: mettersi in mare ha sempre costituito per gli uomini una sfida eccezionale, al limite fra disperazione e desiderio di sopraffare un’entità impietosa e potente.
Come relitti abbandonati sulla riva, i muri indicano il percorso
La vita in mare diviene dunque metafora dell’esistenza come viaggio azzardato. Tuttavia, sublime non è il mare tempestoso o gli ostacoli da superare, ma l’egoismo dell’uomo solo che si accinge a sfidare la natura prepotente e immensa.